Distopico, Romance, YoungAdult

Mystic City

Theo Lawrence si è laureato alla Columbia University e alla Juilliard School. Scholar presidenziale nelle Arti per la voce, si è esibito alla Carnegie Hall, al Kennedy Center, e Off-Broadway.

Trama

“In una New York sommersa dall’acqua a causa del riscaldamento globale, i quartieri sono rigidamente divisi: Aire, la zona più elevata, è abitata dai ricchi, mentre la classe inferiore è costretta a vivere nel degrado del livello più basso, Abyss. La sopravvivenza della città è garantita dall’energia generata dai mystic, rappresentanti della classe inferiore dotati di poteri magici. Ma i mystic sono un potenziale pericolo, e per contenere la loro minaccia le due famiglie rivali che governano New York si alleano: Aria e Thomas, i rispettivi figli, dovranno sposarsi. Ma Aria si innamora di Hunter, un mystic ribelle e appassionato rivoluzionario, determinato a cambiare il destino del suo popolo. Un amore proibito è destinato a portare lutti e dolore, ma anche a travolgere per sempre la vita di Aria e del mondo stesso.”

Recensione

Ormai l’avrà capito anche il mondo, a me i romanzi young adult, paranormal romance, distopic e chi più ne ha più ne metta piacciono tanto. Troppo. Anche perché quando poi ne leggo uno che non incontra le mie aspettative soffro. Come un cane.

tumblr_lg9uym8L8z1qab9hro1_500

La storia non è male. Siamo nel futuro con una nuova razza sulla terra oltre a quella umana (non sono alieni ma non sono neanche del tutto umani dai) con dei poteri. Ogni Mystic ha un potere diverso. Si va dalla super forza alla trasformazione molecolare a cose inutili come poter cambiare colore dei capelli senza farsi la tinta dalla parrucchiera.

What-the-fuck-GIFS

Siamo a New York e la disputa principale sta tra Upper West e Upper East side di Manhattan (sostanzialmente come oggi, ci ricorda Gossip Girl).

Aria Rose è la protagonista e se devo dirla tutta è abbastanza ben ideata per essere frutto della mente di un uomo. E’ una ragazza credibile: cede di fronte ai suoi sentimenti ma non per questo è dominata solo da quelli, ragiona come ogni (quasi) essere umano pensante! La sua famiglia è uno schifo, c’è poco da dire, e i suoi “amici” lasciamoli proprio perdere.

Il fidanzato vi chiederete voi? Beh ecco, lui è parte di una discussione più ampia. Chi è il suo fidanzato? Il giovane Thomas, figlio della famiglia rivale per eccellenza a quella di Aria, che le viene presentato come tale e che le regala l’anello-più-mega-fantastico-di-sempre? O il ragazzo senza volto dei suoi non veri e propri ricordi? Perché giusto, mi sono dimenticata di dirvelo, ma la protagonista neanche fosse in un korean drama d’eccellenza soffre di amnesia temporanea (che sia stata indotta o meno è un dettaglio)!

tumblr_mzv3quF5SF1revobio1_400

Come primo capitolo della serie non è male. E’ intrigante, tutto un mondo nuovo da scoprire insieme ad Aria che non ricorda tutto e niente allo stesso tempo. Venire a conoscenza dell’esistenza di un altro mondo, di Hunter, dei segreti della sua famiglia e della New York del futuro ma allo stesso tempo di se stessa.

E’ bello, davvero, peccato che l’epilogo non mi abbia convinto. Troppo sangue e troppa poca azione a giustificarlo. E poi diciamoci la verità, non finisce (ovviamente). La fine è di attesa. Punto. Quindi bho non so. So solo che voglio leggere il seguito, voglio sapere come va a finire. Il che è piuttosto positivo direi.^^

jf9k7c

Consiglio di leggerlo? Si. Vedere il mondo attraverso gli occhi di un uomo che scrive i pensieri di una ragazza non fa mai male (non troppo almeno).^^

PS film? Mmmm…pensiamoci.

4 foglioline

Annunci

1 thought on “Mystic City”

Lascia un commento^^

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...