Contemporanei

Noi Siamo Infinito – Ragazzo da Parete

Trama

Fra un tema su Kerouac e uno sul Giovane Holden, tra una citazione da L’attimo fuggente e una canzone degli Smiths, scorrono i giorni di un adolescente per niente ordinario. L’ingresso nelle scuole superiori lo lancia in un vortice di prime volte: la prima festa, la prima rissa, il primo amore – per la bellissima ragazza con gli occhi verdi che quando lo guarda fa tremare il mondo. Il primo bacio, e lei gli dice: per te sono troppo grande, però possiamo essere amici. Per compensare, Charlie trova una che non gli piace e parla troppo: a sedici anni fa il primo sesso, e non sa neanche perché. Allora lui, più portato alla riflessione che all’azione, affida emozioni, trasgressioni e turbamenti a una lunga serie di lettere indirizzate a un amico, al quale racconta ciò che vive, che sente, che ha intorno. Dotato di un’innata gentilezza d’animo e di un dono speciale per la poesia, il ragazzo è il confidente perfetto di tutti, quello che non dimentica mai un compleanno, quello che non tradisce mai e poi mai un segreto. Peccato che quello più grande, fosco e lontano, sia nascosto proprio dentro di lui.

Recensione

Ho comprato il libro solo perché la copertina mi piace troppo (è quella del film).

Non ho visto il film, ma sono tentata, anche se il libro, devo dirlo con tutta sincerità, non mi è piaciuto per niente.

La trama è inconsistente, ma del resto già in partenza non mi aspettavo molto (forse anche per il fatto che si parla tantissimo del film, ma del libro non troppo)…

miastengodalcommentare

Tutto il libro è narrato in prima persona da Charlie, il protagonista, che non mi è mai sembrato molto “normale” (non voglio offendere nessuno, sia ben chiaro, ma rimango dell’idea che un ragazzo così non sia normale.).

La cosa che mi è piaciuta moltissimo, e per questo ho valutato il libro con 3 stelline su GR, è che tutto il libro sia scritto sotto forma di lettere: non ho letto molti libri scritti in questo modo e forse per questo motivo questa sua caratteristica mi è piaciuta molto.

giphy copia 9

Vorrei poter dire: “Questo libro ha molto potenziale, se solo uno sa coglierlo” ma in realtà penso che tutto il libro sia stato solo uno sfogo momentaneo dell’autore.

Tocca alcuni temi “scottanti” per il tempo che se approfonditi avrebbero dato una nota di colore in più allo scritto.

Consigliato? Mah. Ci sono persone a cui questo genere di libri che dicono tutto e niente allo stesso tempo piacciono, ma a me sinceramente non ha detto molto. Quindi il mio è un no.

byebye

Ps. Film? C’è già, con un bel cast tra l’altro, voglio vederlo visto che ne parlano tanto bene. Vedremo quanto sia in linea con il libro.

Stampa

Annunci

1 thought on “Noi Siamo Infinito – Ragazzo da Parete”

Lascia un commento^^

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...