Contemporanei, Mistero, YoungAdult

Silver. L’ultimo segreto

Trama

Londra, marzo. La primavera è alle porte e Liv è davanti a tre problemi. Primo: ha mentito a Henry; secondo: la faccenda dei sogni è sempre più pericolosa. Arthur ha cercato di svelare il mistero del mondo dei sogni attirando inimmaginabili sciagure e bisogna fermarlo a ogni costo. Terzo: Ann, la madre di Liv, ed Ernst, il padre di Grayson, vogliono sposarsi a giugno. Ma la perfida nonna di Grayson ha sul matrimonio un’idea piuttosto diversa da quella di Ann. Liv deve mettercela proprio tutta per evitare che la catastrofe si abbatta sulla sua famiglia…

Recensione

Aspettavo questo libro da un anno ormai e appena mi si è presentata l’occasione di ordinarlo ad un prezzo inferiore a quello di copertina non ho atteso oltre e l’ho comprato!^^

can i get an amen?

Preparatevi agli spoiler!

La Gier è sempre una scommessa vincente ma in questo caso sono rimasta un pizzico delusa.

L’intreccio della trama si è finalmente risolto essendo questo l’ultimo capitolo della serie, ma solo in parte: non abbiamo tutte le risposte ai quesiti sollevati nei due libri precedenti e la cosa non riesco proprio a digerirla. Perché Kerstin non ci hai svelato proprio tutto??

tumblr_mjtycnDFvd1ruzw7zo4_500

Le relazioni amorose che si sono presentate a noi durante i due libri precedenti ora sono tutte allo stato attivo, purtroppo: Liv sta ancora con Henry e non si mollano più…ufff; Greyson almeno non sta più con Emily ma non ho capito se alla fine del libro si è messo con Mia o sono solo diventati particolarmente amici; Lottie e Charles si sono mollati perché lui è più impedito di un asino in bicicletta e non si sa se si rimetteranno assieme; i genitori di Liv e Mia si sposano nonostante le continue intromissioni della Beocra e basta.

4b6b8f3827abe46a_905928f88d8c464e_tumblr_lhqp7zX7vK1qdiyzho1_500.xxxlarge.xxxlarge

La storia finisce e non finisce, tutta la questione del demone è “risolta”, chi doveva essere fermato è stato fermato, si scopre chi è Secrecy (finalmente) ma mi aspettavo più clamore e soprattutto mi aspettavo una spiegazione per il corridoio e le porte e invece sono ancora qui che mi faccio domande a cui non avrò mai risposta!

what

Rispetto agli altri libri non c’è la stessa freschezza e giocosità secondo me, ma è comunque un buon libro!

Consigliato? Si, certo, se avete letto i primi due dovete leggere anche il terzo ma non aspettatevi troppo!

Ps Film? Si, appena avranno finito la trilogia delle gemme però!

0001-4

Annunci

7 thoughts on “Silver. L’ultimo segreto”

      1. Penso che comunque fosse difficile superare la bellezza di quello precedente!
        La trilogia delle gemme è uno spettacolo.
        Io ho visto anche il film in tedesco con i sottotitoli in italiano quando nella nostra lingua non esisteva ancora!

        Mi piace

      2. Idem! Non ho saputo resistere nonostante non conosca la lingua! Non che sia ‘sto granché però mi ha strappato un sorriso^^
        Secondo me i presupposti quest’altra trilogia ce li aveva tutti, sembra quasi che per riuscire a stampare un libro ogni anno la Gier abbia concluso tutto di fretta, purtroppo…

        Liked by 1 persona

      3. Infatti, questo purtroppo è un brutto vizio che a volte hanno, anche per questo quando quelli che hanno letto il primo libro della mia saga mi chiedono in continuazione del seguito rispondono che devono avere pazienza, non sono nemmeno passati 7 mesi, io non voglio pubblicare una porcheria per avere fretta, deve rispettare assolutamente gli standard del primo, anzi essere meglio, non voglio deludere nessuno e inoltre non mi piacciono le cose fatte di fretta.

        Liked by 1 persona

Lascia un commento^^

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...