Adult, Comico, Contemporanei

The Rosie Project aka L’amore è un difetto meraviglioso

Trama

Don è un professore di genetica all’Università di Melbourne e di recente ha fatto una scoperta incredibile: gli uomini sposati sono mediamente più felici di quelli single. E vivono più a lungo! Per questo ha deciso, da scienziato qual è, di trasformare un problema – il fatto che non ha una compagna e non gli è mai riuscito di trovarne una – in un progetto: il Progetto Moglie. È semplice: basta un questionario di sole sedici pagine per escludere tutte le candidate sbagliate e trovare, finalmente, la donna perfetta per lui, una che risponda a criteri rigorosi: non deve fumare né bere, e non deve mai arrivare in ritardo o in anticipo. Grazie al Progetto Moglie Don scoprirà che la lunghezza dei lobi delle orecchie non è un indicatore affidabile dell’attrazione sessuale. Che c’è una ragione per cui non ha avuto mai un secondo appuntamento con una donna. Che una giacca sportiva in color giallo catarifrangente, benché si chiami «giacca», non è indicata per entrare in un ristorante elegante. E scoprirà che nonostante un approccio estremamente scientifico al problema, non è così che si trova l’amore. Perché è l’amore a trovarti.

Recensione

Mi ritrovo a scrivere questa recensione appena finito il libro: un enorme successo visto che di solito ci metto un mese per scriverne una!

evvivame

Non si sono ancora consolidate bene tutte le mie considerazioni, ma ce la posso fare!^^

Il libro mi è piaciuto: il nostro protagonista, Don, è un uomo sui 40 che vuole trovare una moglie. E’ un tipo alquanto particolare e che, come si scopre nel libro, ha uno spettro autistico. La cosa non crea problemi di nessun tipo, se non il fatto che è molto fissato con la pulizia, la precisione e non ammette cambi nella programmazione delle sue giornate. E’ un genetista brillate, uno dei migliori nel mondo, e decide di stilare un questionario per il suo Progetto Moglie.

Elsbeth-Tascioni-3x07-Executive-Order-13224-the-good-wife-26637622-245-138

Questo progetto, neanche a dirlo, va in frantumi quando nella sua vita piomba Rosie, una ragazza di dieci anni più giovane, bellissima, ma che non passerebbe il test neanche lontanamente. Nonostante tutto le più belle giornate della vita di Don, che prima dell’incontro si contavano sulle dita di una mano, aumentano in maniera esponenziale con Rosie.

Non vi dirò come la storia finisce, ma sappiate che c’è un secondo libro e che ho intenzione di leggerlo!^^

Sherlock approves

Consigliato? Si, Don e i suoi ragionamenti poco empatici fanno morire!^^

Ps. Film? In arrivo!

Stampa

Annunci

2 thoughts on “The Rosie Project aka L’amore è un difetto meraviglioso”

Lascia un commento^^

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...