Di tutto e di più...

Reading slump go away #7

Reading slump = voglio leggere, perchè amo leggere, ma trovo tutto troppo uguale. Sempre i soliti personaggi adolescenti, sempre i soliti protagonisti adulti che non si ritrovano con la loro vita. Un nuovo role-model no? #ufff

oitnb-gif

Non so se l’avete capito ma ormai tutto ciò che riguarda i personaggi stereotipati mi stufa. Le protagoniste sono sempre belle anche se non se ne rendono conto. I protagonisti sono degli adoni muscolosi ma anche intelligenti (belli e stupidi è troppo clichè anche per loro).

17650771

E poi non so voi ma è possibile che ci sia sempre questa storia del predestinato? Va bene, tutti hanno bisogno di sentirsi importanti o speciali in qualche modo, ma credo che il tema sia stato affrontato a sufficienza, no?

flowers14

Voglio un protagonista normale, che non eccella in qualcosa (anche se non lo sa) e che non faccia per forza la scelta giusta (tutti eroi questi). Voglio leggere qualcosa di diverso di tanto in tanto!

Rimedio #7

Prendete un libro con un protagonista diverso dal solito

Vediamo la vita per com’è realmente: siamo tutti diversi. C’è chi ha un colore di pelle diverso, chi una religione, chi usanze e chi non si sente a proprio agio nel suo corpo. Tutti abbiamo qualcosa che ci contraddistingue dagli altri, sia essa una differenza interiore o esteriore, non importa.

the-blazing-star

Io mi sono buttata su una protagonista di colore che non ho mai trovato come protagonista in un libro (ho letto di personaggi di colore? Si. Erano protagonisti? No.) e ho richiesto una copia a NetGalley di The Blazing Star.

Diciamo che, in teoria, vedere le cose da un altro punto di vista diverso dal nostro solito dovrebbe aiutarci a ristabilire un contatto con la nostra parte interiore (il cervello solitamente) che si rifiuta di farci leggere come prima. Lo shock della diversità, dovrebbe farci aprire la mante a nuove possibilità e quindi a ritornare ad aver voglia di leggere cose nuove; oppure rimarremo così shockati da doverci rifugiare nuovamente nella nostra comfort-zone e leggere libri con protagonisti più simili a noi.

potter-gifs-body-ready

Sapete poi che la teoria finchè non viene messa in pratica non vale chissà cosa, quindi sperimentiamola assieme e vediamo cosa succederà!

Settimana prossima saprete com’è andata. Easy peasy lemon squeezy, no?^^

Annunci

1 thought on “Reading slump go away #7”

Lascia un commento^^

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...