Classici, Romance, YoungAdult

Sense and Sensibility

33829245

Trama

Scritto nel 1795 con il titolo di “Elinor and Marianne”, “Ragione e sentimento” viene pubblicato nel 1811. Come gli altri maggiori romanzi della Austen, descrive le vicende di un’anima ingenuamente romantica che, attraverso l’esperienza, giunge a comprendere infine la realtà dell’esistenza. Protagoniste sono le giovani sorelle Dashwood, Elinor e Marianne, che, alla morte del padre, sono costrette a fare i conti con le ristrettezze economiche nella loro nuova e modesta casa nel Devonshire. Qui conosceranno le pene e le gioie dell’amore e, imparando a conciliare la ragione con il sentimento, diventeranno donne. Attorno a questo processo di maturazione la Austen tesse una trama piena di grazia e ironia, in cui con la sua elegantissima prosa riesce ad analizzare e descrivere con straordinaria sottigliezza il contrasto e il dissidio tra istanze psicologiche e morali.

Recensione

Ho letto questo libro la prima volta dopo Orgoglio e Pregiudizio, quindi anni, anni e anni fa (alle superiori), e poi non l’ho mai più riletto, nonostante mi fosse piaciuto tantissimo, perché leggere questo libro per me è stato un po’ come andare sulle montagne russe.

Risultati immagini per ragione e sentimento GIF

Nel comprare l’edizione della splinter classic lines, che mi fa tanto impazzire da quanto è bella, ho voluto rileggerlo, senza ricordarmi più o meno nulla della trama se non delle due sorelle che si innamorano di due giovanotti (il che vuol dire tutto e niente).^^

01392308

Ricordavo bene l’inizio, con il fratello succube della moglie (brutta arpia) e le nostre due protagoniste costrette dalle necessità a traslocare in tanta malora, ma con un risvolto positivo: i vicini di casa sempre pronti a indire balli e passeggiate e pic nic per permettere loro di conoscere gente nuova.

Risultati immagini per ragione e sentimento GIF

Mi sono sempre chiesta quanto effettivamente piccole potessero essere le case, i piccoli cottage, al tempo perché io anche adesso non ho stanze da poter far occupare anche ad una sola serva o ad un valletto, o non potrei permettermi di ospitare nessuno (soprattutto tenendo conto che già loro sono in quattro) al contrario di quasi tutti i poveracci protagonisti dei romanzi dell’epoca…

Risultati immagini per ragione e sentimento GIF

Digressione a parte, la trama è delineata in modo che una sorella, Marianne, abbia un carattere più passionale, le sue azioni siano dettate dai sentimenti, mentre l’altra, Elinor, è l’incarnazione della ragione, della ponderazione, del continuo reprimersi nelle sue reazioni e nel suo contegno. Gli opposti, da cui il titolo del romanzo.

Risultati immagini per ragione e sentimento GIF

Nonostante, non sia secondo me all’altezza di Orgoglio e Pregiudizio, questo libro è una meraviglia. Parte lento, con la descrizione di tutto quello che succede dopo la morte del padre, delle vicissitudini che portano le due sorelle a trasferirsi con la madre e dei vari ragionamenti in gioco secondo i diversi personaggi, ma poi, arrivano i cosi detti colpi di scena, uno dopo l’altro, sia da parte di Marianne, con Willoughby e poi il colonnello Brandon, sia da parte di Elinor, con Edward e tutta la trafila di Lucy e miss Morton.

Risultati immagini per ragione e sentimento GIF

E’ una giostra continua, da poco dopo l’inizio fino all’ultimo capitolo non si ha altro che la sensazione di salita e discesa proprio come nelle montagne russe. Non credo di aver mai letto con tanta angoscia un libro. Soprattutto considerando che ricordavo il finale (nonostante non avessi nessuno idea di come ci sarei arrivata)!

17247316

Bello, bello, bello! La Austen non fa altro che lasciarmi bei ricordi con le sue letture e riletture e io non posso fare a meno di apprezzare questa autrice (state sicuri che prima o poi le dedicherò un piccolo altarino in casa, ma al posto dei ceri votivi ci saranno tutte le edizioni che riesco ad arraffare dei suoi romanzi!).^^

Consigliato? Assolutamente si.

Ps Film? Consiglio di vedervi il film del 1995 con Emma Thompson e Kate Winset nei panni di Elinor e Marianne rispettivamente. Per i fan di Harry Potter è proprio Alan Rickman che fa la parte del colonnello mentre Hugh Grant fa quella di Edward! Tra l’altro ho scoperto che il registra è Ang Lee e Jhon Dashwood è interpretato dal dottor House!

Stampa

Sono affiliata di Amazon! Se volete comprare questo libro passate attraverso questo link e riceverò una piccola percentuale sul vostro acquisto che mi aiuterà nell’acquisto dei libri per mandare avanti il mio blog! Grazie! http://amzn.to/2jCgfoL

 

Annunci

20 thoughts on “Sense and Sensibility”

  1. Orgoglio e Pregiudizio è uno dei miei libri preferiti insieme a Harry Potter. Non ho mai letto altro della Austen per il momento, penso per la paura di non trovarlo sullo stesso livello di Orgoglio e Pregiudizio. Ma credo che sia ora di superare il pregiudizio e dare una possibilità anche alle sue altre opere!
    Alan Rickman lo adoravo ❤ sarà sicuramente bello vederlo in queste vesti

    Liked by 1 persona

    1. Io li ho letti tutti quelli della Austen e secondo me come O&P non c’è nulla, ma Ragione e Sentimento ed Emma non gli sono poi così lontani! (E’ solo che come Darcy non c’è nessuno!^^) Ti consiglio vivamente di leggere questi due, gli altri secondo me sono un po’ meh…ma zia Jane è sempre una delle migliori!^^

      Liked by 1 persona

    1. Zia Jane ha sempre il suo perchè ❤ devo in qualche modo rimettere mano sul film perchè è un po’ che non lo vedo…per me Alan rimarrà sempre Severus Piton quindi tutte le volte che lo vedo in un altro ruolo, in cui sorride per giunta, mi brillano gli occhi!^^

      Mi piace

  2. Ciao! 🙂 Anch’io l’ho letto tempo fa e mi era piaciuto molto, anche se Orgoglio e Pregiudizio rimane il mio preferito. Ho visto anche il film del 1995 e penso che sia molto carino! Adoro i romanzi di Jane Austen e non posso fare a meno di vedere qualsiasi cosa si ricolleghi a lei 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Orgoglio e Pregiudizio non lo supera nessuno, ma questo e Emma secondo me gli stanno molto vicino! Anch’io ho una passione sfrenata per zia Jane e credo di aver visto tutti i film dei suoi romanzi o sulla sua vita, non posso farne a meno…^^

      Liked by 1 persona

      1. I gusti son gusti… 🙂 anche se a volte credo che quando leggiamo un libro dobbiamo avere lo spirito giusto per leggerlo. Leggendo la tua recensione, probabilmente non lo avevo… mi sa che devo rileggerlo! 🙂

        Liked by 1 persona

Lascia un commento^^

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...