folklore, Magia, YoungAdult

The Bear and the Nightingale

25489134

Trama

Ai margini della natura selvaggia russa, l’inverno dura quasi tutto l’anno e i cumuli di neve crescono più alti delle case. Ma a Vasilisa non importa, lei trascorre le notti invernali ammassata attorno alle braci di un fuoco con i suoi amati fratelli, ascoltando le fiabe della nutrice. Più di tutte, ama la storia agghiacciante del Gelo, il demone dagli occhi azzurri inverno, che appare nella notte gelida a rivendicare le anime degli incauti. I saggi russi lo temono, la sua balia dice, e onorano gli spiriti della casa, del cortile e della foresta che proteggono le loro case dal male. Dopo la morte della madre di Vasilisa, il padre va a Mosca e porta a casa una nuova moglie. Fieramente devota, nativa della città, la nuova matrigna di Vasilisa proibisce alla sua famiglia di onorare gli spiriti della casa. La famiglia acconsente, ma Vasilisa è spaventata, intuendo di più sui loro rituali di chiunque altro. E in effetti, le colture cominciano a fallire, creature malvagie della foresta sono sempre più vicine, e la sfortuna si stende sul paese. Per tutto il tempo, la matrigna di Vasilisa cresce sempre più dura nella sua determinazione di liberarsi della figliastra ribelle o con il matrimonio o con il confinamento in un convento. Il pericolo si avvicina e Vasilisa deve sfidare anche le persone che ama e affidarsi a doni pericolosi che ha a lungo celati – questo, al fine di proteggere la sua famiglia da una minaccia che sembra aver preso vita dalle storie più spaventose della sua balia.

Recensione

Questo libro è bellissimo!!! Non lasciatevi ingannare dalla copertina non troppo allettante, la storia all’interno è fantastica!

tumblr_lohw99dsi71qjc6xa

Siamo nella Russia di Ivan I o giù di lì, in pieno inverno e non sono certo i cristiani quelli che fanno girare il mondo nella casa della piccola Vasya (ma secondo me tutto è perfetto così com’è). La trama non viene veramente svelata fino all’ultima parte del libro quando i riferimenti all’orso e all’usignolo del titolo sono accennati, mentre per il restante 75% seguiamo Vasya dalla nascita alla maturità dei suoi 17 (?) anni (metto il punto di domanda perché non ricordo se viene effettivamente espressa la sua età o è un’assunzione mia con i scarsi riferimenti temporali presenti nella storia). Nonostante tutto, la vita della nostra ragazza protagonista è piena di avventure e incontri speciali con le creature magiche che popolano il suo villaggio, quindi niente di perso.

12140774

Ora, per chi non lo sapesse, le storie sul folklore locale, le credenze, gli usi e i costumi tipici di un luogo sono per me sempre una bella cosa da leggere, e anche questa volta non ne sono rimasta delusa! Lo scontro tra “nuova” religione e antiche credenze è una costante del libro e fa vedere come sia stato poco clemente il cristianesimo nei confronti dei vecchi mores, una volta attecchito (tanto per dare una bella frecciatina a chi critica l’islam, ovviamente non sto parlando del terrorismo che bisogna eradicare, come una religione sanguinolenta e piena di odio: vedete che i cristiani di stragi ne hanno fatte parecchie nella storia).

SIDEEEYE

Anche il continuo richiamo della figura della donna come serva dell’uomo e incatenata alla casa è messa in discussione con la nostra protagonista, che non fa altro che andare nella foresta e non ci pensa nemmeno un attimo a sposarsi con il primo idiota che capita per procreare (mi sembrava di sentire cori femministi come sottofondo di tutto il libro: “l’utero è mio e me lo gestisco io”!).^^

tumblr_inline_nm2qv1xrgx1sd9iq8

Unica pecca che sono riuscita a trovare è la mancanza di romance. Ora, la storia è bella e il libro lo consiglio vivamente ma, e si c’è un ma, il prologo iniziale mi ha fatto sperare tanto in una storia d’amore che poi non ho più visto e la cosa mi ha spezzata. Sapete che una buona dose di cose pucciose è sempre bella (secondo me) in un libro e non ritrovarla è stato crudele…se almeno l’avessi saputo prima, il libro l’avrei letto ma con una sana dose di stoicismo in più (la mia faccia alla fine del libro sarebbe stata da fotografare e usare come gif).

why

Consigliato? Assolutamente si. Portiamolo anche in Italia, dai!

Ps Film? Perché no? Sarebbe bello, magari non sulla scia di masha e orso ma con la stessa cura per i dettagli!^^

Pps. I nomi sono una tragedia…fino all’ultimo capitolo ho faticato a leggerli, dal primo all’ultimo (sono una frana, lo so, abbiate pazienza con me!)^^

Stampa

Sono affiliata di Amazon! Se volete comprare questo libro passate attraverso questo link e riceverò una piccola percentuale sul vostro acquisto che mi aiuterà nell’acquisto dei libri per mandare avanti il mio blog! Grazie! http://amzn.to/2lLYcwK

Annunci

5 thoughts on “The Bear and the Nightingale”

    1. Ciao! Grazie o Il livello non è altissimo secondo me, nulla di troppo difficile, se poi hai letto Six of Crows credo che con questo non avrai molti problemi (chi va piano va sano e va lontano), l’unica cosa è che magari ci sono alcuni termini quà e là che fanno riferimento al folklore locale ma sono comunque di facile comprensione. Fammi sapere cosa ne pensi quando lo avrai letto!^^

      Mi piace

  1. Ciao! 🙂 Leggendo questo articolo mi sono molto incuriosita riguardo a questo libro! Inoltre trovo che le storie che sono legate in un qualche modo anche al folklore locale siano fantastiche! Corro subito ad appuntarmi il titolo .

    Liked by 1 persona

    1. Ciao! Sono contenta che la mia recensione abbia attirato la tua attenzione su questo libro, secondo me merita davvero! Anche io sono sempre pronta a leggere un bel libro con riferimenti alla cultura di un popolo e in questo ce ne sono tantissimi^^

      Liked by 1 persona

Lascia un commento^^

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...