Distopico

Fahreinheit 451

cover

Trama

Montag fa il pompiere in un mondo dove gli incendi, anziché essere spenti, vengono appiccati. Armati di lunghi lanciafiamme, i militi irrompono nelle case dei sovversivi che conservano libri o altra carta stampata e li bruciano: così vuole la legge. Ma Montag non è felice della sua esistenza alienata, fra giganteschi schermi televisivi e slogan, con una moglie indifferente e passiva e un lavoro che svolge per pura e semplice routine. Finché un giorno, dall’incontro con una donna sconosciuta, nasce un sentimento impensabile, e per Montag il pompiere inizia la scoperta di un mondo diverso da quello in cui è sempre vissuto, un universo di luce non ancora offuscato dalle tenebre della società tecnologica imperante.

Recensione

Altro classico, questa volta moderno, che mi sono letta sul lettino in spiaggia quest’estate…che bello è??!!

561d7957_o

Credo che si possa ritenere il primo distopico, infatti siamo subito proiettati in questo mondo futuristico in cui la televisione e la tecnologia sono tutto, mentre i libri vengono bruciati. C’è tutta una spiegazione che il capo pompiere dà al nostro protagonista e vi dirò in realtà ha anche senso (in un modo tutto distorto s’intende)…come il fatto che ora i pompieri brucino case e libri in esse al posto di estinguere gli incendi.

20548225

Il nostro protagonista è un pompiere, nella nuova accezione del termine, che parlando con una ragazza ha un risveglio morale riguardo alla società in cui vive, edonistica e rivolta più al fittizio che ad altro, e alla sua posizione in questa guerra che si sta insinuando dentro di lui. E’ davvero l’unico a sentirsi così? Tutti i suicidi di cui si sente parlare sono davvero solo frutto di un male interiore che non riguarda la società? Sua moglie perché ha tentato di uccidersi? Non è forse felice di quello che ha, di quello che è e di quello che fa? Perché questi pensieri lo attanagliano proprio quando la ragazza con cui ha parlato del cielo e dei fiori è scomparsa?

goblin-korean-dramas-40127811-268-160

Devo dire che tutto il ragionamento che sta dietro a questo libro è potente e nonostante siano passati molti anni dalla sua pubblicazione molto attuale. Cosa ci rende uomini, diversi dagli animali? Come possiamo vivere al meglio senza per questo distruggere tutto quello che ci sta attorno e noi stessi? Sicuramente un gran libro che tratta tematiche su cui ci sarebbe veramente bisogno di riflettere.

20548223

Consigliato? Assolutamente si. Non è mai troppo presto per leggere questo libro. Dovrebbe essere inserito come lettura obbligatoria alle superiori al posto di tanti altri libri che poco fanno riflettere sulla realtà che ci circonda.

Pd film? Ne esiste già uno del 1966…sicuramente datato, ma credo che gli darò una chance!^^

 Stampa

Sono affiliata di Amazon! Se volete comprare questo libro passate attraverso questo link e riceverò una piccola percentuale sul vostro acquisto che mi aiuterà nell’acquisto dei libri per mandare avanti il mio blog! Grazie! amzn.to/2tBO4vF

18 pensieri riguardo “Fahreinheit 451”

  1. Questo libro l ho adorato! Insieme a 1984 è su un livello di distopia magnifico e che tutti dovrebbero leggere anche più di una volta. Piccola curiosità, di cui magari non sei a conoscenza: il cognome Granger per Hermione, è preso in prestito proprio da Granger, il personaggio che si incontra verso la fine del libro 😁

    Piace a 1 persona

  2. Fahrenheit 451 è uno dei miei libri preferiti. Come descriverlo? È semplicemente un distillato di potenza espressiva e capacità narrativa amalgamate in una trama fantastica e distopica… capolavoro! 😍✌️

    Piace a 1 persona

  3. Anche a me è piaciuto molto… le distopie, e la fantascienza in generale, hanno questa straordinaria capacità di proiettarsi nel futuro e indagarne le possibili strade, sia nel bene sia nel male: è vero che è un pregio che appartiene alla buona letteratura in generale, ma la fantascienza ci riesce particolarmente bene per me.

    Piace a 1 persona

    1. Si, beh essendo umani con la paura dell’incerto aver un possibile scenario anche se catastrofico ha una sorta di potere rincuorante…poi magari per evitare che diventi realtà si cerca di fare le “scelte giuste”…secondo me già il fatto che Trump sia presidente degli Stati Uniti è un chiaro segnale che le scelte fatte ad adesso siano decisamente sbagliate. Viviamo in un mondo distopico e nemmeno ce ne accorgiamo! (non tutti per lo meno)

      "Mi piace"

      1. Davvero, questi uomini sono dei geni, anzi sono svegli, hanno la mente sveglia perché anche noi potremmo prevedere cosa succederà nei prossimi anni, ma abbiamo la mente troppo intorpidita dalle cazzate 🤦‍♀️

        Piace a 1 persona

Lascia un commento^^

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...