classico moderno, Distopico

The Handmaid’s Tale

39789196

Trama

In un mondo devastato dalle radiazioni atomiche, gli Stati Uniti sono divenuti uno stato totalitario, basato sul controllo del corpo femminile. Le poche donne in grado di avere figli, le “ancelle”, sono costrette alla procreazione coatta, mentre le altre sono ridotte in schiavitù. Della donna che non ha più nome e ora si chiama Difred, cioè “di Fred”, il suo padrone, sappiamo che vive nella Repubblica di Galaad, e che può allontanarsi dalla casa del padrone solo una volta al mese, per andare al mercato. Difred tenta in tutti i modi di non lasciarsi stritolare dalla pazzia che la circonda rifiutando ogni coinvolgimento emotivo e cercando di dimenticare il suo passato e la società precedente. Apparentemente rassegnata al suo destino, prega di restare incinta, unica speranza di salvezza, ma non ha del tutto perso il ricordo delle emozioni di prima… 

Recensione

Parto subito col dire che ho letto questo libro dopo averne sentito parlare tanto e ancora tanto per la serie tv. Shame on me, non ne avevo mai sentito parlare prima ed essendo questo uno dei classici moderni della letteratura…beh niente, shame on me.

Risultati immagini per shame on me gif

Per lo meno prima ho letto il libro questa volta, e non so se vedrò la serie tv. Sono tentata, molto a dire il vero perchè voglio proprio vedere come è stata riadattata la storia, ma allo stesso tempo il libro mi ha lasciata con questo sapore amaro in bocca che non sono sicura di volerne ancora…non so se mi spiego.

Risultati immagini per eh gif

In ogni caso, complimenti all’autrice per aver creato dal nulla un mondo distopico in cui è la donna che comanda. Un mondo forse anche più crudele di come lo sarebbe stato se comandato dagli uomini ma sicuramente una vittoria per la femminista che c’è in me (se avete dei dubbi sulla parola femminista andatevela a cercare che male non vi fa, prima di catapultarvi negli stereotipi).

Risultati immagini per feminist gif

Sicuramente ci sarà qualcuno che dirà: “ma se persino il nome della protagonista fa riferimento al suo essere proprietà di un uomo, come può essere un libro di stampo femminista?” Beh tesori miei, leggetelo e vedrete che ho ragione. In ogni capitolo c’è almeno un riferimento al ruolo posticcio dell’uomo al comando, o del ruolo dell’uomo in generale ritenuto solo capace alla procreazione (eh si, questo è il femminismo che non mi piace nemmeno un po’, quello che insulta il maschio, quello che si abbassa al livello di certi “uomini” che schiacciano la donna perchè ritenuta debole, ma nel libro la critica sociale è talmente ben strutturata che una frecciatina ogni tanto gliela possiamo concedere).

Risultati immagini per feminist gif

La storia non ve la voglio raccontare, un po’ perchè se avete già visto la serie la sapete già, un po’ perchè ritengo che entrare in questo mondo senza conoscere nulla sia la strada migliore. L’unica difficoltà è seguire la narrazione, visti tutti i flashback non segnalati e il continuo salto temporale nelle vicende. Diciamo che Offred non è una narratrice nata.

Risultati immagini per toot difficult gif

Consigliato? Si. Uomini, donne, ragazzi, ragazze, leggetelo. E’ un classico moderno, tra l’altro di un certo spessore (non fisico) e i riferimenti alla società sono ancora attualissimi. Se potete in lingua è anche meglio.^^

Risultati immagini per handmaid's tale poster

Ps. film? Come vi accennavo c’è una serie tv. Accetto consiglio sul guardarla o meno.^^

Stampa

 

Lascia un commento^^

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...