chicklit, Contemporanei, Romance

L’amore è sempre in ritardo

41257033

Trama

Le prime cotte sono di solito un dolce ricordo, capace di far sorridere. Non per Alexandra Tyler: il suo primo amore è stato Norman Morrison, il migliore amico di suo fratello Aidan, che l’ha rifiutata senza tante cerimonie dopo che lei ha trascorso l’adolescenza a comporre per lui terribili lettere d’amore in rima. Ogni volta che lo vede non riesce a trattenere una smorfia. Eppure, in genere è una donna controllata… Sta finendo il dottorato in Geologia alla Columbia e si dà da fare per cercare l’uomo giusto, dopo Norman. Peccato che i suoi incontri siano uno peggiore dell’altro. Proprio quando ha deciso di prendersi una sacrosanta pausa dal complicato mondo degli appuntamenti, Norman, stufo di pranzi tesi in casa Tyler, le propone di lasciarsi i vecchi battibecchi alle spalle e provare a comportarsi in modo almeno amichevole, dato il loro comune legame con Aidan. Alex accetta: trattarlo in modo cordiale non dovrebbe essere poi così difficile… O almeno, questo è ciò che crede!

Recensione

Ragazzi, quanto ho aspettato questo momento lo sapete benissimo anche voi.

Risultati immagini per gif finally

Se c’è un’autrice italiana che seguo e di cui ho letto praticamente tutto questa è zia Anna. Inutile dirlo, appena ho realizzato che la data della pubblicazione era ormai prossima ho prenotato questa bellezza (lasciamo perdere che ha dovuto poltrire per qualche tempo causa mancanza di energia per leggere ma va beh, c’est la vie no?).

Risultati immagini per gif burns

Ho fatto a gara con mia mamma a chi lo avrebbe finito prima (si, lo abbiamo letto contemporaneamente, no, non credo lo rifarò perchè si, è scomodo) e mia madre lo sta finendo mentre scrivo la recensione. Penso di aver vinto a mani basse. Durante la lettura le ho chiesto cosa ne pensasse, tanto per vedere se fossimo sulla stessa lunghezza d’onda: la risposta è stata affermativa, la pensiamo allo stesso modo.

Risultati immagini per gif suspense

PURTROPPO, la prima delusione firmata Anna Premoli è arrivata. Ebbene si, dopo 10 libri di personaggi perfetti, trame perfette, discorsi perfetti, libri perfetti insomma, questo mi ha proprio lasciata insoddisfatta.

Risultati immagini per gif meh

Troppo lento, personaggi troppo assurdi (non tanto Alexandra che ha avuto una cotta per 18 anni per lo stesso uomo, che già è tutto dire) quanto Norman che, devo dire, se in Non ho tempo per amarti e Un imprevisto chiamato amore mi era assolutamente piaciuto qui l’ho trovato quasi pedante, scontato e troppo, troppo, troppo abbottonato. Ho capito questo è il ruolo che deve interpretare ed è fondamentalmente il suo carattere ma quando è troppo è troppo. Più volte nei panni di Alexandra lo avrei mandato a quel paese e buona notte al secchio.

Risultati immagini per gif seriously

Anche la storia d’amore tra i due protagonisti mi ha lasciata delusa. So cosa vuol dire provare un amore non corrisposto, così come so cosa vuol dire avere una cotta lunga anni, ma da qui a quello che effettivamente succede nel libro ne passa di acqua sotto i ponti (troppi modi di dire in questa recensione eh?). Non sono riuscita a trovare nulla di realistico a cui appoggiarmi, per immergermi completamente nei personaggi e sostituirmi a loro, cosa che sono sempre riuscita a fare con Anna e i suoi libri.

Risultati immagini per gif sad truth

Mah, che vi devo dire, è un bel romanzetto rosa, sia chiaro non è assolutamente da buttare (soprattutto perchè è molto particolare) però mi è mancato il solito sprint con cui zia Anna riesce sempre ad intrappolarmi e appassionarmi. Peccato!

Consigliato? Ni. Se è il primo che leggete di questa autrice ve lo sconsiglio altamente, piuttosto sceglietene uno a acaso degli altre mille che ha pubblicato che andrete sul sicuro. Se come me già la amate allora si, leggetelo e datemi una vostra opinione sincera: questo libro è allo stesso livello degli altri? A me non pare.

Ps. Film? Magari risulta più interessante…

Come avete visto non sono morta. Il blog va’ a rilento, lo so, purtroppo ho davvero pochissimo tempo per riuscire a scrivere tutto ciò che voglio scrivere e soprattutto per leggere e, vedete bene anche voi che in un blog di libri se non si parla di quelli c’è sta poco da fare…

Risultati immagini per gif you not say

Altri blogger: se avete suggerimenti su come gestire poco tempo, tanti contenuti e poche risorse sono la persona giusta a cui rivolgervi!^^

 

3 pensieri riguardo “L’amore è sempre in ritardo”

  1. Io ne ho letto solo una della premoli e purtroppo non sono neppure riuscita a finirlo! Magari era quello sbagliato, però avevo le aspettative molto alte. Non escludo però di riprovarci con un altro in futuro.
    Riguardo alla questione tempo io dormo pochissimo per riuscire a fare tutto ahaha

    Piace a 1 persona

    1. Spero tu riesca a prendere in mano altro della Premoli perché secondo me merita davvero, ecco magari questo evitalo 😏 ho provato a dormire poco ma il mio umore ne risente a livelli stellari, in realtà credo di aver bisogno di più motivazione alla fine e quindi è tutta una questione psicologica che posso risolvere solo io 😑

      "Mi piace"

Lascia un commento^^

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...